La scuola di musica

La scuola musicale della Filarmonica Castiglionese, si pone come obiettivo la formazione teorica e pratica dei nuovi allievi, destinati ad aggiungersi all'organico del gruppo.
Agli studenti viene insegnata, in primo luogo, la lettura musicale secondo la tradizione della musica classica.
Successivamente, insegnanti specializzati sui vari strumenti (flauto, clarinetto, sax, tromba, trombone, corno, ecc.) introducono progressivamente gli allievi alla tecnica strumentale.
Sono previsti anche momenti di esercitazione in gruppo, che da subito consentono di apprendere le basi della musica d'assieme.
Le lezioni si tengono da Settembre a Giugno, il sabato pomeriggio, nella sede sociale, e sono gestite da insegnanti che si sono formati in Conservatorio.
Sono aperte a tutti, giovani e meno giovani, normalmente a partire dai 7-8 anni d’età.
La scuola è gratuita, compreso il materiale didattico di base e gli strumenti musicali.


Generic placeholder image

Scarica il modulo di adesione

Riconsegnalo compilato al Presidente o agli insegnanti della Filarmonica per iniziare il percorso formativo.

Download »

Generic placeholder image

Hai bisogno di chiarimenti?

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Filarmonica secondo le modalità descritte nella sezione Contatti.

Vai alla pagina »


I Docenti



Walter Gibilaro
CLARINETTO E SAXOFONO

Ha iniziato il suo percorso musicale nella Filarmonica da ragazzo col Prof. Bassanini.
Nel 1981 si è iscritto al Conservatorio G.Nicolini di Piacenza dove ottiene il diploma in clarinetto nel 1986 con il Prof. Tessari.
Si considera un "musicante", cioè un appassionato di musica che lavora in un altro ambito, l'informatica.
Le due aree di interesse si sono incontrate nella tesi di laurea in informatica musicale, sull'elaborazione software dei suoni di strumenti musicali mediante campionatore (1987).

Mariano Marzatico
TROMBA E TEORIA SOLFEGGIO

Classe 1974 debutta nella Filarmonica Castiglionese nel 1988, dopo aver imparato a suonare la tromba.
Successivamente, ad aprile dello stesso anno, sostiene e supera gli esami di iscrizione al conservatorio "G.Nicolini" di Piacenza, dove conseguirà il diploma superiore nel giugno del 1996 sotto la guida del Maestro Silvio Franzini.
Ha collaborato con diverse formazioni piacentine durante gli studi al conservatorio, formazioni da camera e gruppo ottoni del conservatorio.
Collabora tuttora con varie formazioni bandistiche locali, ma ha sempre seguito la sua vocazione di "bandista" , restando membro attivo della "Filarmonica Castiglionese".

Angela Guglielmetti
FLAUTO

Inizia lo studio del flauto presso il corpo bandistico Orsomando di Casalpusterlengo con i M° F. Bassanini e A. Cremonesi.
Prosegue gli studi al Conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza dove riceve attestato di merito in Storia ed Estetica musicale e si diploma nel 2001 sotto la guida del M° L. Missaglia.
In seguito frequenta numerose Master Class e corsi di perfezionamento di flauto e ottavino.
Partecipa alla produzione de “Il cerchio tagliato dei suoni” di S. Sciarrino e alla Settimana Flautistica del Francigena Melody Road 2012.
Ha suonato con il gruppo di worldmusic “Salinas”, con l’Orchestra Alpe Adria di Spilimbergo (UD) e collabora tuttora con scuole di musica, formazioni bandistiche e associazioni musicali delle province di Lodi e Cremona.
Negli anni coniuga la passione per il flauto e la passione per le lingue straniere e dal 2004 insegna tedesco e inglese nelle scuole secondarie della provincia di Lodi.

Claudio Barbieri
TROMBONE

Claudio Barbieri nasce a Codogno nel 1975.
Nel 1997 consegue il diploma di Trombone presso il Conservatorio "G.Nicolini" di Piacenza sotto la guida del Maestro Luciano Caggiati.
Ha collaborato con l'Orchestra Filarmonica Italiana, l'Orchestra da Camera di Piacenza e con il gruppo ottoni "Lively Brass Ensemble", con il quale si è esibito in diverse manifestazioni culturali in Italia e all'Estero.
Ha preso parte con la formazione "Complesso Strumentale Farnesiano" all'incisione di un CD.
In ambito Jazzistico è stato componente della New Suguar Kitty Big Band diretta dal Maestro Giuseppe Parmigiani, suonando al fianco di grandi musicisti.
Tuttora collabora, occasionalmente, con diversi complessi di ottoni e diverse Bande del Nord Italia, esibendosi in repertori di musica classica fino ad arrivare al Jazz e alla musica da Film.

Marco Camia
PERCUSSIONI

Si è diplomato presso il Conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza in “strumenti a percussione” sotto la guida del Maestro Daniele Sacchi (votazione 9,50/10).
Nel corso degli anni di Conservatorio ha acquisito nei due esami ministeriali del quinto e ottavo anno il diploma di merito per i risultati ottenuti.
Ha affiancato agli studi classici quello della batteria, iniziata all’età di sette anni, nel corpo bandistico di Casalpusterlengo con l’insegnante Clara Civardi e proseguendo con il Maestro Carlo Rossi. Successivamente ha continuato tali studi con Maxx Furian e Marco Volpe.
Durante gli studi ha partecipato a numerosi seminari e corsi di specializzazione sia in Italia che all’estero. Nel 2010 consegue la Laurea in Musica Jazz (triennio Jazz post diploma).